19enne arrestato in Bangladesh per aver pubblicato un video satirico contro la premier Hasina

Lo ha fatto sapere oggi il capo della polizia locale

Un giovane di 19 anni, Rabiul Islam, è stato arrestato in Bangladesh per aver pubblicato su Facebook un video musicale nel quale prende in giro la prima ministra Sheikh Hasina e l’omologo indiano Narendra Modi. Lo ha fatto sapere oggi il capo della polizia locale, Abdullah al Mamun, ripreso dall’emittente satellitare “al Jazeera”.



Secondo l’accusa, il video pubblicato da Islam sarebbe stato “offensivo”: il 19enne dovrebbe essere incriminato per diffamazione e danno all’immagine del capo del governo, accuse per le quali rischia fino a 14 anni di carcere. L’arresto giunge a pochi giorni dalla morte di 13 manifestanti in proteste di stampo islamista contro la visita a Dacca del premier indiano Modi.

Leggi altre notizie su Nova News
Seguici su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram