A rischio di abbattimento gli alberi secolari di viale Trieste a Cagliari

Il gruppo d'intervento giuridico ha presentato una petizione popolare per evitare l'abbattimento

sardegna

I 233 ficus centenari di viale Trieste a Cagliari, una delle più belle vie della città, rischiano di essere abbattuti. Il progetto “Riqualificazione ambientale e paesaggistica del viale Trieste” (importo complessivo di 12 milioni di euro), ne prevede infatti l’eliminazione completa, in un periodo di dieci anni, e la loro sostituzione con un filare di Peri cinesi e un filare di esemplari giovani di Ficus. Un’operazione nei confronti della quale manifestano la loro opposizione gli ambientalisti del Gruppo di Intervento Giuridico: “Hanno ormai cent’anni e da allora abbelliscono e migliorano la salute pubblica di Cagliari in una zona congestionata dal traffico veicolare – si legge in una nota -. Il viale e gli alberi sono tutelati con vincolo culturale e il gruppo d’intervento giuridico (Grig) ha già sollecitato l’applicazione delle disposizioni di tutela”.



Il gruppo d’intervento giuridico ha presentato una petizione popolare per evitare l’abbattimento degli alberi: “Al sindaco di Cagliari si chiede una cosa di semplice buon senso – spiegano gli ambientalisti -, qualsiasi progetto di riqualificazione del Viale Trieste non può che incentrarsi proprio sul mantenimento della caratteristica fondamentale rappresentata dall’alberatura storica di Ficus”.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram