Ad Nord Stream 2: “I lavori di costruzione saranno completati entro fine agosto”

Il Nord Stream 2 collegherà la Russia alla Germania attraverso il Mar Baltico

Nord Stream 2

I lavori di costruzione del gasdotto Nord Stream 2 saranno completati entro la fine di agosto. Lo ha dichiarato al quotidiano tedesco “Handelsblatt” l’amministratore delegato della società, Matthias Warnig.



“Al momento, il lavoro è terminato al 98 per cento. Prevediamo che i lavori di posa dei tubi saranno completati entro la fine di agosto”, ha affermato Warnig. La costruzione del gasdotto, che dovrebbe portare il gas dalla Russia alla Germania, è stata irta di difficoltà poiché gli Stati Uniti e diversi Paesi europei hanno ripetutamente espresso la loro forte opposizione al progetto.

Il Nord Stream 2 collegherà la Russia alla Germania attraverso il Mar Baltico. Attualmente in fase di costruzione, una volta ultimato il gasdotto avrà una capacità totale di 55 miliardi di metri cubi di gas all’anno. Operatore del progetto è la società Nord Stream 2 AG il cui unico azionista è Gazprom. I partner europei dell’azienda russa nel progetto sono la multinazionale britannico-olandese Shell, la società austriaca Omv, il gruppo francese Engie e le imprese tedesche Uniper e Wintershall.



Le aziende in questione finanziano il 50 per cento del progetto, con una spesa di 950 milioni di euro ciascuna. La restante metà dei fondi, pari a 4,75 miliardi di euro, proviene da Gazprom. Gli Stati Uniti si stanno opponendo attivamente alla realizzazione del Nord Stream 2, approvando a dicembre scorso delle sanzioni che hanno costretto la società svizzera Alsseas a interrompere la posa delle condotte nel Mar Baltico.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram