Afghanistan: almeno tre morti e 20 feriti in una esplosione a Jalalabad

Secondo l’agenzia di stampa “Pajhwok” tutte e tre le vittime erano combattenti talebani

Ha provocato la morte di almeno tre persone, e il ferimento di altre 20, l’esplosione di un’autobomba nella città di Jalalabad, capoluogo della provincia orientale di Nangarhar, in Afghanistan. Lo riferisce l’agenzia di stampa afgana “Pajhwok”, secondo cui tutte e tre le vittime erano combattenti talebani. Non sono noti al momento ulteriori dettagli sull’esplosione. Secondo quanto riferito in precedenza dall’emittente “Tolo News”, nella mattinata di oggi un’altra detonazione, registrata nella capitale Kabul, ha provocato il ferimento di due persone.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram