Agenti di polizia e militari tedeschi ai cortei dei negazionisti Covid

Pensiero laterale raccoglie estremisti di destra, nostalgici del Reich tedesco, sostenitori delle teorie del complotto

polizia tedesca

Militari e agenti di polizia tedeschi partecipano ai cortei di Pensiero laterale (Querdenken), movimento che in Germania raccoglie negazionisti del Covid-19 e oppositori delle restrizioni anticontagio. È quanto riferisce l’emittente televisiva “Zdf”. In particolare, a più manifestazioni di Pensiero laterale ha preso parte Karl Hilz, già ispettore capo della polizia di Monaco di Baviera. Appellandosi al diritto alla resistenza sancito dalla Costituzione tedesca, l’ex funzionario ha più volte incitato le forze dell’ordine a intervenire contro il governo federale, accusato di attuare una “dittatura” con il pretesto del contenimento della pandemia.



Sotto osservazione dell’intelligence per minaccia alla democrazia e sottoposto a procedimento disciplinare, Hilz ha poi invocato l’arresto dell’esecutivo della cancelliera Angela Merkel, con i suoi esponenti che dovrebbe essere processati per “crimini di guerra”. Inoltre, Hilz ha fondato un’associazione di agenti di polizia che invita ripetutamente le forze dell’ordine dispiegate durante le manifestazioni di Pensiero laterale a disobbedire agli ordini. Su posizioni analoghe si schiera Michael Fritsch, ispettore capo ad Hannover attualmente sospeso dal servizio. Secondo Fritsch, gli agenti di polizia sono “mercenari” e dovrebbero ribellarsi per “restituire il potere nelle mani della gente”.

Un appello alla “resistenza” è stato rivolto ai militari da Maximilian Eder, già tenente colonnello del Comando forze speciali dell’esercito tedesco (Ksk) e ora riposo. Si tratta del medesimo reparto che rischia di essere sciolto per l’infiltrazione dell’estrema destra tra i propri ranghi. Tra l’altro, Eder ha dichiarato: “Si dovrebbe inviare il Ksk per un’ordinata pulizia, così si potrebbe vedere ciò che è in grado di fare”.



Variegato movimento, Pensiero laterale raccoglie estremisti di destra, nostalgici del Reich tedesco, sostenitori delle teorie del complotto, oppositori dei vaccini, adepti dei culti millenaristi e New Age, seguaci dell’esoterismo, figli dei fiori e fautori delle medicine alternative. Non mancano esponenti, membri e simpatizzanti di Alternativa per la Germania (AfD), partito nazionalconservatore che raccoglie consensi anche nella destra radicale.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici anche sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram