Al via le operazioni di rimozione della cabina del Mottarone

Lo scorso 23 maggio era precipitata e l'impatto con il terreno aveva causato la morte di 14 persone

Mottarone

È arrivato il momento della rimozione per la cabina della funivia Stresa-Mottarone (Vco). Lo scorso 23 maggio era precipitata e l’impatto con il terreno aveva causato la morte di 14 persone. L’unico superstite era stato un bambino di 5 anni, Eitan. Le operazioni sono partite dopo settimane di lavori da parte dei Vigili del fuoco, che hanno dovuto preparare la struttura al trasporto in elicottero.



Hanno costruito una gabbia fatta di tubi d’acciaio che ha stabilizzato i resti della cabina, per renderli trasportabili in volo. A rimuovere la cabina sarà il maxi-elicottero Erickson S64. L’inchiesta sulle cause e i responsabili della tragedia della funivia è ancora nelle fasi preliminari.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram