Algeria, forze navali svolgono esercitazione tattica vicino al Marocco

Il capo di Stato maggiore Said Chanegriha, ha supervisionato l'operazione

Said Chanegriha algeria

Il capo di Stato maggiore dell’Esercito nazionale popolare algerino, generale Said Chanegriha, ha supervisionato un’esercitazione tattica denominata “Deterrenza 2021” nel secondo distretto militare di Orano, non distante delle acque del Marocco. Lo ha riferito l’emittente televisiva statale algerina, spiegando che le manovre rientrano nell’ambito dell’addestramento delle unità e delle formazioni navali (in particolare sottomarini) su azioni di combattimento.



Il generale Chanegriha ha prima seguito una presentazione che includeva uno schema generale dell’esercitazione e delle sue fasi. Poi, il capo di Stato maggiore è salito su un elicottero da combattimento per ispezionare le unità partecipanti, atterrando successivamente a bordo della nave ammiraglia per seguire dalla plancia di comando il dispiegamento delle forze e lo svolgimento dell’esercitazione, terminata con il lancio di missili e siluri contro obiettivi navali.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram