Ancora un rave party nel viterbese: identificate 56 persone

Questa volta è accaduto tra i comuni di Tarquinia e Tuscania

rave party - Viterbo

Un altro rave party nel viterbese, dopo quello noto di agosto sul lago di Mezzano a Valentano, è stato interrotto dalle forze dell’ordine in località Ancarano tra i comuni di Tarquinia e Tuscania. Gli uomini della polizia di Stato del commissariato di Tarquinia, unitamente a personale Digos e ai carabinieri della compagnia di Tuscania, questa mattina hanno avuto notizia dell’allestimento di una Rave Party abusivo, in una zona agricola. L’intervento delle forze dell’ordine è servito perchè gli organizzatori provvedessero all’immediato smontaggio delle attrezzature musicali, mentre tutti i partecipanti sono stati identificati e allontanati. Si tratta di 56 persone di nazionalità italiana, 3 stranieri, 19 autovetture e 3 camper. Sono in corso accertamenti per risalire alla proprietà del terreno.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram