Anzio: lite per il bagno in un bar finisce a coltellate, grave 26enne

La tensione è salita poco dopo la mezzanotte nel locale di piazza Re Latino

roma-polizia

Un giovane di 26 anni è rimasto gravemente ferito durante una lite, ieri sera, in un bar ad Anzio. La tensione è salita poco dopo la mezzanotte nel locale di piazza Re Latino dove un gruppo di giovani ha iniziato a litigare per l’accesso ad un bagno. Dalle parole ai fatti e il 26enne è stato ferito con un’arma bianca, un coltello o un oggetto affilato tanto che è stato necessario, per lui, il trasporto d’urgenza in ospedale per sottoporlo ad un delicato intervento chirurgico. Il 26enne, però, non è in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di polizia di Anzio che hanno cominciato ad indagare per risalire all’identità dell’aggressore che, nel frattempo, è scappato con altri giovani. I poliziotti hanno ascoltato la fidanzata del ferito, il proprietario del locale e altri clienti.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su FacebookTwitterLinkedInInstagram, Telegram