L’Arabia Saudita si conferma maggiore fornitore di petrolio della Cina ad ottobre

Le esportazioni sono aumentate del 19,5 per cento rispetto al 2020

Petrofac libia tunisia petroleum petrolio adnoc

Nel mese di ottobre l’Arabia Saudita si è confermata il principale fornitore di petrolio della Cina, per l’undicesimo mese consecutivo. Lo rende noto il quotidiano saudita “Arab News”, secondo il quale le esportazioni di petrolio verso Pechino sono state pari a 7,1 milioni di tonnellate o 1,67 milioni di barili al giorno.



Secondo i dati dell’Amministrazione generale delle dogane, le esportazioni petrolifere verso la Cina a ottobre sono aumentate del 19,5 per cento rispetto al 2020.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram