Armenia-Turchia: incontro positivo a Mosca fra gli inviati speciali dei due Paesi

Data e luogo della prossima riunione verranno decisi in un secondo momento

Armenia-Turchia

Il primo incontro fra i rappresentanti speciali per il processo di normalizzazione dei rapporti fra Armenia e Turchia è stato positivo e si è tenuto in un’atmosfera costruttiva. Lo ha reso noto il ministero degli Esteri armeno, dopo la riunione di oggi a Mosca fra l’inviato di Erevan, il presidente del Parlamento Ruben Rubinyan, e l’ambasciatore turco Serdar Kilic. I due hanno scambiato “pareri preliminari circa il processo di normalizzazione del dialogo fra Armenia e Turchia. Le parti hanno concordato di proseguire i negoziati senza precondizioni, puntando a una completa normalizzazione” dei rapporti, si legge nel comunicato armeno. Data e luogo della prossima riunione verranno decisi in un secondo momento, tramite i canali diplomatici, come si evince dalla nota di Erevan.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram



TAGS