Arrestato nel Casertano uno dei complici dell’attentato di Nizza

Si tratta Endri Elezi, 28enne cittadino albanese colpito da mandato d’arresto europeo

nizza

La Polizia di Stato di Napoli e Caserta, coordinata dalla Direzione centrale della Polizia di Prevenzione e con la collaborazione del Compartimento della Polizia Postale e delle Comunicazioni della Campania, ha catturato nella tarda serata di ieri, Endri Elezi, 28enne cittadino albanese colpito da mandato d’arresto europeo emesso dalle autorità francesi.



E’ ritenuto responsabile di aver fornito armi a Mohamed Lahouaiej-Bouhlel, autore dell’attentato terroristico commesso a Nizza il 14 luglio 2016. L’uomo è stato localizzato a Sparanise (Caserta) sviluppando informazioni trasmesse dalla suddetta Direzione Centrale e dalla Direzione Centrale della Polizia Criminale.

Leggi altre notizie su Nova News
Seguici su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram