Austria: Kurz lascia tutti gli incarichi politici

L'ex cancelliere e premier del Partito popolare austriaco: "Non è stata una decisione facile per me”

L’ex cancelliere dell’Austria, Sebastian Kurz, presidente del Partito popolare austriaco (Ovp), ha annunciato di lasciare con effetto immediato tutti gli incarichi politici. “Non è stata una decisione facile per me”, ha dichiarato Kurz in conferenza stampa a Vienna. L’esponente popolare ha aggiunto che “nelle ultime settimane, che non sono state facili, e negli ultimi giorni, che sono stati molto belli”, si è reso conto di “quante di bello vi è al di fuori della politica”. Il riferimento è allo scandalo di corruzione che ha travolto Kurz, portandolo a lasciare la guida del governo austriaco, e alla sua recente paternità. Per Kurz, “ciò che serve è esserci al 100 per cento di entusiasmo”, ma “la mia passione per la politica è diminuita”, principalmente a causa delle accuse che lo circondano. “Non sono né un santo né un criminale, non vedo l’ora che arrivi il giorno in cui potrò dimostrare in tribunale che sono innocente”, ha infine evidenziato l’ex cancelliere austriaco.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram



TAGS