Battibecco Calenda-Gualtieri-Raggi, Michetti abbandona il confronto

"Se è una rissa me ne vado" ha detto il candidato

Il candidato sindaco del centrodestra a Roma Enrico Michetti sbotta e abbandona il confronto con gli altri candidati alla Casa dell’architettura. In particolare, durante un battibecco sul tema rifiuti tra Calenda e Gualtieri, soprattutto, con la Raggi che forniva un suo controcanto, il candidato Michetti si alza dalla sedia, saluta gli sfidanti e allargando le braccia ha abbandonato il dibattito in polemica.



“Non erano queste le regole, se si hanno 5 minuti a testa si rispettano – ha spiegato l’aspirante primo cittadino del centrodestra – se invece è un contraddittorio dove si viene esclusi allora non funziona così. Se è una rissa me ne vado”.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram