Bertolaso: “La variante inglese si sta diffondendo, decisioni da tempo di guerra”

Sui vaccini ha detto "Stiamo riducendo le scorte definite da Roma che ogni Regione deve mantenere per sicurezza"

Bertolaso Guido Covid

“Da tecnico dico che bisogna ancora di più correre e avere il coraggio di prendere decisioni che in tempo di pace magari non verrebbero prese o richiederebbero maggiore riflessione e condivisione, ma adesso siamo in tempo di guerra. La variante inglese si sta già diffondendo, non solo in provincia di Brescia, e quindi bisogna lavorare per cercare di rallentarla quantomeno”. Lo ha detto Guido Bertolaso alla presentazione del piano regionale dei vaccini per la prevenzione delle infezioni da Sars – Cov 2 a Palazzo Lombardia.



Bertolaso sulla situazione vaccini

“Stiamo riducendo le scorte definite da Roma che ogni Regione deve mantenere per sicurezza. Noi – ha aggiunto – abbatteremo la percentuale di scorte disponibili (il 30 per cento di quelle forniti, ndr) e pensiamo che bisogna intervenire immediatamente perché l’unico modo per fermare questa pandemia è vaccinare e allora bisogna vaccinare sempre e comunque. Anche con i vaccini disponibili e cercando di averne anche in più”.