Biden a Putin: “Preoccupati per l’Ucraina, risponderemo in caso di escalation militare”

Lo ha reso noto la Casa Bianca riportando il contenuto della conversazione tenuta oggi con il capo del Cremlino

Putin - Biden - - -

Il presidente Usa, Joe Biden, ha trasmesso all’omologo russo, Vladimir Putin, la “profonda preoccupazione” sulla pressione di Mosca all’Ucraina, avvertendo che Washington, d’intesa con l’Unione europea, è pronta a rispondere in caso “di escalation militare”. Lo ha reso noto la Casa Bianca riportando, in un comunicato, il contenuto della conversazione tenuta oggi con il capo del Cremlino. “Il presidente Biden ha espresso le profonde preoccupazioni degli Stati Uniti e degli nostri alleati europei sull’escalation delle forze russe che circondano l’Ucraina e ha chiarito che gli Stati Uniti e i nostri alleati sono pronti a rispondere con serie misure economiche e di altro tipo in caso di escalation militare”, si legge nella nota.



Biden ha quindi riportato il sostengo “alla sovranità e integrità territoriale dell’Ucraina”, chiedendo alla controparte di ridurre la minaccia militare e tornare alla “diplomazia”. I due presidenti hanno dato mandato ai rispettivi staff di portare avanti l’analisi del dossier. Biden e Putin, conclude la nota, hanno anche approfondito il tema del dialogo Usa-Russia sulla stabilità, così come quello di un lavoro congiunto su temi regionali come quello dell’Iran.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram



TAGS