Borrell: “Piano per la ripresa possibile grazie alla determinazione di Conte e Sanchez”

L'Alto rappresentato è intervenuto al Foro di dialogo Spagna-Italia

Se il Next Generation Eu ha reso possibile ottenere i fondi che sono disponibili oggi è stato grazie alla “determinazione” mostrata dall’ex presidente del Consiglio italiano e dell’attuale primo ministro spagnolo, rispettivamente, Giuseppe Conte e Pedro Sanchez, al Consiglio europeo. Lo ha dichiarato il vice presidente della Commissione europea e Alto rappresentante dell’Ue per gli Affari esteri, Josep Borrell, nel suo intervento al Foro di dialogo Spagna-Italia, cogliendo l’occasione per ringraziarli per il ruolo che hanno giocato per raggiungere questo “importante risultato”.



Secondo Borrell ora si apre la grande opportunità di un’uscita dalla crisi sostenuta dai fondi della Next Generation Eu che sembrava un’iniziativa “automatica” da parte dell’Unione europea “ma non è stato affatto così”, ha indicato il commissario Ue. “È stato necessario lottare molto per rompere tabù”, ha spiegato Borrell, citando come esempio finanziamenti a fondo perduto.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram