Brindisi di mezzanotte al bar, 400 euro di multa ai clienti e sanzione al titolare

E' accaduto a San Lazzaro di Savena, in provincia di Bologna

brindisi

I carabinieri del comando provinciale di Bologna hanno identificato 697 persone, controllato 500 veicoli, 61 esercizi pubblici e sanzionato una ventina di persone, quasi tutte per aver violato la normativa di riferimento sugli spostamenti dopo le ore 22:00, consentiti da comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute.



12 sanzioni sono state elevate in città dai carabinieri del nucleo radiomobile, in particolare, dieci nei confronti di giovani che stavano passeggiando per il centro e due a carico di un automobilista, denunciato anche per guida sotto l’influenza dell’alcol e del suo passeggero. Le altre sanzioni sono state contestate in Provincia di Bologna dalle pattuglie dell’Arma impegnate giorno e notte nei servizi di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

In provincia di Bologna beccati durante il brindisi

Un fatto particolare è stato riscontrato a San Lazzaro di Savena (Bo) dai carabinieri del locale nucleo operativo radiomobile che hanno sorpreso quattro amici al bar, seduti ai tavolini esterni del locale e con i calici di vino alzati al cielo che stavano facendo il “brindisi di mezzanotte”. Per i quattro amici al bar, titolare del locale compreso, è scattata la sanzione di 400 euro.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici anche sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram