Congo-Kinshasa: bomba esplode in una chiesa cattolica della città di Beni, due feriti

Lo ha confermato a "Congo Synthèse" il sindaco di Butsili (distretto di Beni) Josué Musanzalire

bomba-congo-kinghasa

Una bomba è esplosa questa mattina in una chiesa cattolica della città di Beni, nella provincia orientale del Nord-Kivu nella Repubblica democratica del Congo (Rdc), ferendo almeno due persone. Lo ha confermato a “Congo Synthèse” il sindaco di Butsili (distretto di Beni) Josué Musanzalire, secondo il quale un ordigno artigianale posizionato nella navata della chiesa Emmanuel Church è stato fatto esplodere durante la preghiera della mattina, prima dell’inizio della messa. Gli autori non sono ancora stati identificati, mentre i feriti sono stati trasportati all’ospedale più vicino per ricevere cure in terapia intensiva. Il responsabile della polizia locale, Narcisse Muteba, è arrivato sul posto e ha annunciato l’avvio delle indagini.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram