Covid: 2.898 nuovi casi, superata quota 60 milioni di dosi somministrate

È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute

turismo covid

Sono 2.898 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Italia, in aumento rispetto ai 2.455 di ieri, per un totale di 4.281.214 dall’inizio della pandemia. Sono 11 i decessi, in lieve aumento rispetto ai 9 di ieri. È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute sulla diffusione del Covid-19 in Italia. Quanto ai tamponi effettuati, oggi sono 205.602 rispetto ai 190.922 di ieri, con un rapporto positivi-tamponi che sale all’1,4 per cento dall’1,3 di ieri. Il numero degli attualmente positivi è di 42.714, in aumento di 1.814 unità rispetto a ieri, mentre i dimessi/guariti sono 1.070 per un totale di 4.110.649 dall’inizio della pandemia. Salgono a 161 le persone ricoverate in terapia intensiva; scendono lievemente invece i ricoverati con sintomi che sono 1.088. A livello territoriale, le Regioni con il maggior numero di contagi sono il Lazio (443), il Veneto (425) e la Lombardia (399).



Superano la soglia dei 60 milioni le somministrazioni effettuate dall’inizio della campagna vaccinale (per l’esattezza 60.196.129), secondo il report settimanale della Struttura del commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, Francesco Paolo Figliuolo, aggiornato alle 16 di oggi e pubblicato sul sito del governo. E’ quanto si legge in una nota della struttura commissariale. Le persone che hanno completato il ciclo sfiorano intanto i 26 milioni (25.988.014). In continuità rispetto ad una settimana fa – continua la nota – si è registrato un incremento delle somministrazioni a livello nazionale pari a oltre 4 milioni, con una media giornaliera ben superiore a 500 mila.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram