Record di green pass scaricati
Oltre 867 mila rilasciati per tamponi e vaccini

Sono 2.983 i nuovi casi di Covid registrati nelle ultime 24 ore, 14 i decessi

riaperture green pass

Nella giornata di ieri, data che segnava l’entrata in vigore dell’obbligo di green pass per i lavoratori, sono state emesse 867.039 certificazioni verdi. I green pass sono stati rilasciati a seguito dei tamponi effettuati (653.827), per vaccinazione (208.831) e per guarigione (4.381). Il totale delle certificazioni verdi Covid-19 emesse dalla Piattaforma nazionale Dgc ammonta a 99.821.961.



Sono 2.983 i nuovi casi di Covid-19 registrati in Italia nelle ultime 24 ore, in aumento rispetto ai 2.732 di ieri, per un totale di 4.715.464 dall’inizio dell’epidemia. Si registrano 14 decessi, contro i 42 di ieri, per un totale di 131.517 sempre dall’inizio dell’epidemia. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute sulla diffusione del coronavirus nel nostro Paese.

I tamponi effettuati sono 472.535, contro i 506.043 di ieri, con un rapporto tamponi-positivi che si attesta allo 0,6 per cento contro lo 0,5 per cento di ieri. Gli attualmente positivi sono 78.071.



I ricoverati con sintomi sono 2.371 (74 in meno di ieri), le persone in terapia intensiva sono 352 (cinque in meno rispetto a ieri). I dimessi/guarito oggi sono 3.419 per un totale di 4.505.876 dall’inizio dell’epidemia. Le Regioni con il maggior numero di contagi sono Lombardia (432), Veneto (398) e Campania (340).

Sono 87.398.989 i vaccini anti-Covid somministrati nel nostro Paese, l’87,7 per cento delle dosi finora consegnate, pari a 99.708.087 (71.089.168 di Pfizer/BioNTech, 11.543.486 di Vaxzevria di AstraZeneca, 15.230.610 di Moderna e 1.844.823 i Johnson & Johnson). Lo riporta il bollettino elaborato da presidenza del Consiglio dei ministri, ministero della Salute e struttura del commissario straordinario al Covid-19, aggiornato alle 17:12 di oggi. Ammonta invece a 43.781.651 (l’81,06 per cento della popolazione over 12) il totale delle persone vaccinate cui sono state somministrate la prima e la seconda dose di vaccino, e 46.158.085 (l’85,46 per cento) quelle che hanno ricevuto almeno una dose. Sono, infine, 556.443 (7,35 per cento della popolazione) le persone a cui è stata somministrata la terza dose di vaccino anti-Covid.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram

TAGS