Covid: 20.159 nuovi contagi e 300 morti, rapporto tamponi-positivi al 7,2%

E' quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute sulla diffusione del coronavirus

covid

Sono 20.159 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Italia, in calo rispetto a ieri quando erano stati 23.832, per un totale di 3.376.376 dall’inizio dell’epidemia. Sono 300 i decessi nelle ultime 24 ore, in netto calo rispetto ai 401 di ieri. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute sulla diffusione del coronavirus nel nostro Paese.



I tamponi effettuati

Quanto ai tamponi effettuati, oggi sono 277.086 rispetto ai 354.480 di ieri, con un rapporto positivi-tamponi che sale al 7,2 per cento. Il numero degli attualmente positivi è di 571.672, con un incremento rispetto a ieri di 6.219. I dimessi/guariti sono 13.526, per un totale di 2.699.762 dall’inizio dell’epidemia. Sono 3.448 le persone ricoverate in terapia intensiva, con un incremento di 61 unità rispetto a ieri. Le persone ricoverate con sintomi sono 27.484.

Le Regioni con più contagi da Covid

A livello territoriale, le Regioni con il maggior numero di contagi sono la Lombardia (4.003), l’Emilia Romagna (2.448), la Campania (1.810) e il Lazio (1.793).



Le vaccinazioni

Sono 7.763.684 i vaccini anti-Covid somministrati nel nostro Paese, il’81,1  per cento delle dosi finora consegnate, pari a 8.875.500 (5.908.500 Pfizer/BioNTech, 493.000 di Moderna e 2.474.000 di AstraZeneca), mentre ammonta a 2.467.351 il totale delle persone vaccinate a cui sono state somministrate la prima e la seconda dose di vaccino. Lo riferisce il bollettino elaborato da ministero della Salute, presidenza del Consiglio dei ministri e dal commissario straordinario al Covid-19, aggiornato alle 15.31 di oggi.

Leggi altre notizie su Nova News
Seguici su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram