Covid: nel Lazio 371 nuovi casi, sei i decessi

È quanto emerge dal report delle Aziende sanitarie locali del Lazio

covid variante delta

Nel Lazio su 12.501 tamponi molecolari e 13.206 antigenici per un totale di 25.707 test, si registrano oggi 371 nuovi casi positivi al Covid-19 (più 45 rispetto a ieri), con 222 contagi a Roma. Inoltre, si registrano 6 decessi (più 1 rispetto a ieri), compresi recuperi e 771 guariti. Per quanto riguarda l’occupazione dei posti letto negli ospedali, i ricoverati sono 439 (meno 9 rispetto a ieri), mentre le terapie intensive sono 59 (meno 3 rispetto a ieri). È quanto emerge dal report delle Aziende sanitarie locali del Lazio reso noto al termine della task force regionale dei direttori generali delle Asl, Aziende ospedaliere, policlinici universitari e ospedale pediatrico Bambino Gesù, che si tiene in videoconferenza con l’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato. “Un caso in meno rispetto a mercoledì 8 settembre. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 1,4 per cento. I casi a Roma città sono a quota 222”, commenta l’assessore D’Amato.



Per quanto riguarda la campagna vaccinale: “si prosegue con l’immunizzazione della popolazione over 12, per arrivare all’obiettivo dell’85 per cento – ribadisce l’assessore D’Amato -. Roma è tra le prime Capitali europee per la copertura vaccinale con oltre 3 milioni di cicli completati nell’intera area metropolitana”. Inoltre, sono iniziate le somministrazioni campione della terza dose di richiamo a pazienti che hanno subito un trapianto d’organo solido. Si è partiti a Rieti e domani sarà il turno dell’istituto Eastman – Umberto I alla presenza del presidente del Centro nazionale trapianti prof. Massimo Cardillo, del presidente Zingaretti e la Rettrice de la Sapienza Polimeni. Il 20 settembre si parte in maniera massiva in tutte le aziende su trapiantati e dializzati nel Lazio. Infine, sono partite anche le prime somministrazioni del vaccino Moderna nelle farmacie. “Il Lazio è la Regione italiana con la maggiore adesione della rete delle farmacie alla campagna di vaccinazione”, conclude l’assessore. Nel dettaglio delle aziende sanitarie locali del Lazio, la Asl Roma 1 registra 82 nuovi casi positivi al Covid-19 nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 2 decessi. La Asl Roma 2 registra 104 nuovi positivi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 4 decessi. La Asl Roma 3 registra 36 nuovi positivi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. La Asl Roma 4 registra 18 nuovi positivi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. La Asl Roma 5 registra 20 nuovi positivi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

La Asl Roma 6 registra 28 nuovi positivi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Per quanto riguarda le province del Lazio, si registrano 83 nuovi casi positivi al Covid-19. In particolare, la Asl di Frosinone registra 21 nuovi positivi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. La Asl di Latina registra 39 nuovi positivi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. La Asl di Rieti registra 8 nuovi positivi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Infine, la Asl di Viterbo registra 15 nuovi positivi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram

TAGS