Covid: nel Lazio 621 nuovi casi, 5 i decessi. Rapporto tamponi-positivi al 1,9%

Lo afferma l’assessore alla Sanità e integrazione sociosanitaria del Lazio Alessio D’Amato

covid

Oggi su oltre 14.000 tamponi nel Lazio (-1.843) e oltre 17.000 antigenici per un totale di oltre 31.000 test, si registrano 621 nuovi casi positivi (-85), crollo del numero di decessi, 5 (-5), 1.490 i guariti, in riduzione il numero dei ricoverati pari a 1.591 (-8). Le terapie intensive sono 233 (+2). Diminuiscono casi, decessi, e ricoveri. “Aumentano le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 4,3 per cento, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 1,9 per cento. I casi a Roma Città sono 268, tra i dati più bassi dell’ultimo semestre. Oggi il totale dei vaccini somministrati raggiungerà la somma di quasi 2,6 milioni con una percentuale di prime dosi pari al 36 per cento dell’intera popolazione target”. Lo afferma l’assessore alla Sanità e integrazione sociosanitaria del Lazio Alessio D’Amato al termine dell’odierna videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù.



“E’ partito stamattina l’open day AstraZeneca con ticket virtuale per gli over 40 in 21 centri vaccinali della Regione Lazio. Formula vincente, grande adesione, nessun assembramento”, ha aggiunto l’assessore D’Amato sul portale Salute Lazio. “Da lunedì 17 alle 24 sono aperte le prenotazioni per le vaccinazioni per le classi di età 51 e 50 anni (nati nel 1970 e 1971) e per 49 e 48 anni (nati 1972 e 1973) sul portale Salute Lazio. Attiva la prenotazione per la fascia di età 52 e 53 anni (ovvero i nati nel 1968 e 1969), con ad oggi oltre 50.000 prenotazioni”.

Nel dettaglio, nella Asl Roma 1 sono 73 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con collegamento familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso. Nella Asl Roma 2 sono 146 casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con collegamento familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso. Nella Asl Roma 3 sono 49 casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con collegamento familiare o contatto di un caso già noto; non si registrano decessi. Nella Asl Roma 4 sono 41 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con collegamento familiare o contatto di un caso già noto; si registra un decesso. Nella Asl Roma 5 sono 61 nuovi casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con collegamento familiare o contatto di un caso già noto. Non si registrano decessi. Nella Asl Roma 6 sono 62 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con collegamento familiare o contatto di un caso già noto. Non si registrano decessi.



Nelle province si registrano 251 casi e sono 2 i decessi nelle ultime 24 ore. Nella Asl di Latina sono 137 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con collegamento familiare o contatto di un caso già noto. Non si registrano decessi. Nella Asl di Frosinone si registrano 26 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio contatti di un caso già noto o con collegamento familiare. Si registra un decesso. Nella Asl di Viterbo si registrano 22 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con collegamento familiare o contatto di un caso già noto. Non si registrano decessi. Nella Asl di Rieti si registrano 4 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con collegamento familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici anche sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram