Cuba: dagli Usa sanzioni contro il ministro della Difesa per la repressione delle proteste

Si tratta delle prime sanzioni individuali per presunte violazioni dei diritti umani a Cuba

Cuba

Il dipartimento del Tesoro Usa ha annunciato sanzioni contro il ministro della Difesa cubano, Alvaro Lopez Miera, e la Brigata speciale del ministero dell’Interno (Snb) cubano per la repressione delle proteste pacifiche iniziate l’11 luglio. “Il popolo cubano sta protestando per i diritti fondamentali e universali che merita dal proprio governo”, ha affermato il segretario Janet Yellen, secondo quanto riferisce una nota del dipartimento.

“Il Tesoro continuerà ad applicare le sue sanzioni relative a Cuba, comprese quelle imposte oggi, per sostenere il popolo cubano nella sua ricerca di democrazia e sollievo dal regime cubano”. Si tratta delle prime sanzioni individuali mai varate dagli Stati Uniti per presunte violazioni dei diritti umani a Cuba.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram