Di Maio in missione in Uzbekistan, Tagikistan, Qatar e Pakistan

Il ministro affronterà gli sviluppi più recenti anche in un’ottica di stabilità regionale

luigi di maio

Il ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, Luigi Di Maio, si recherà, a partire da oggi, 3 settembre, in missione in Uzbekistan, Tagikistan, Qatar e Pakistan. Lo riferisce una nota della Farnesina. La missione si inserisce nell’ambito delle iniziative internazionali intraprese dall’Italia per far fronte alla crisi afghana e alle sue conseguenze sulla popolazione del Paese.



Nei contatti che avrà con le autorità dei Paesi limitrofi dell’Afghanistan, il ministro Di Maio affronterà gli sviluppi più recenti, anche in un’ottica di stabilità regionale. Particolare attenzione verrà poi dedicata alla questione dei rifugiati e sfollati afgani, con l’obiettivo di esplorare soluzioni per facilitare, in collaborazione con i Paesi confinanti, l’assistenza umanitaria per afghani rifugiatisi nei Paesi della regione.

La tappa in Qatar permetterà di ringraziare le autorità locali per la fondamentale assistenza fornita all’Italia nelle operazioni di trasferimento dall’Afghanistan, di approfondire gli aspetti politici della nuova situazione in Afghanistan e di confermare il comune impegno nella lotta al terrorismo.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram