Egitto: rilasciati l’attivista Esraa Abdel Fattah, un giornalista e un politico

La donna è fondatrice del "Free Egyptian Women Group" per l'emancipazione politica

Esraa Abdel Fattah

La procura generale egiziana ha deciso di rilasciare l’attivista politica e giornalista Esraa Abdel Fattah, che si trovava in custodia cautelare da oltre un anno e mezzo con l’accusa di diffusione di notizie false.



La donna è fondatrice del “Free Egyptian Women Group” per l’emancipazione politica delle donne e co-fondatrice del movimento giovanile 6 aprile, tra i sostenitori delle proteste del 25 gennaio 2011 che hanno portato alla caduta dell’ex presidente egiziano Hosni Mubarak. L’attivista è stata arrestata a ottobre 2019 con l’accusa di “diffusione di notizie false” e di essere legata a un gruppo terroristico. Sui social media sono state pubblicate foto che mostrano l’attivista a casa con amici e familiari.

I media egiziani hanno riferito che la procura ha stabilito anche il rilascio del giornalista Gamal El Gamal e del vice capo del Partito dell’Alleanza socialista popolare, Abdel Nasser Ismail.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram