Elezioni Duma, Russia Unita è il primo partito col 41% dei voti

E’ quanto emerge dai dati della Commissione elettorale centrale

duma

Russia Unita è il primo partito alle elezioni per il rinnovo della Duma di Stato (camera bassa del Parlamento) con il 41,19 per cento. E’ quanto emerge dai dati della Commissione elettorale centrale (Cec), secondo cui al momento sono state elaborate il 15 per cento delle schede. Al momento il Partito comunista si attesta al 23,09 per cento, mentre il Partito liberaldemocratico al 9,07 per cento.



Il partito New People, invece, raggiunge quota 7,23 per cento.

Grazie a questi dati Russia Unita ottiene la maggioranza semplice dei voti alla Duma. Se lo scrutinio terminasse con questi risultati, infatti, il partito attualmente al governo otterrebbe più di 240 seggi su 450 che compongono la camera bassa del Parlamento, di cui 148 grazie ai voti ricevuti dai candidati nei collegi uninominali.



A livello federale, Russia Unita ha il 41,6 per cento, un dato che le conferisce altri 93 seggi.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegramico si attesta al 9,6 per cento.

TAGS