Emirati e Iraq avviano prima fase progetto centrali solari da due gigawatt

L'obiettivo dell'Iraq è di generare il 20-25 per cento della sua energia da fonti rinnovabili entro il 2030

energia-fotovoltaico

Emirati Arabi Uniti e Iraq si sono accordati per attuare la prima fase del progetto per la realizzazione di cinque centrali elettriche a energia solare di due gigawatt. Secondo quanto riferito dal quotidiano emiratino “The National”, Masdar, una sussidiaria della Mubadala Investment Company, il ministero dell’Elettricità iracheno e la Commissione nazionale per gli investimenti (Nic) hanno firmato un accordo per avviare la prima fase del progetto precedentemente concluso per raggiungere l’obiettivo dell’Iraq di generare il 20-25 per cento della sua energia da fonti rinnovabili entro il 2030.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram



TAGS