Emirati-Senegal: iniziati lavori porto Ndayane, progetto da un miliardo di dollari Usa

La prima fase dei lavori consisterà nella costruzione di uno scalo per container dotato

ndayane

Paese africano alla compagnia di logistica emiratina Dp World. Lo ha riferito il portale informativo economico “Trade Arabia”, secondo il quale il progetto da un miliardo di dollari statunitensi è l’investimento più importante fatto dalla Dp World in Africa e il più costoso nella storia del Senegal. La prima fase dei lavori consisterà nella costruzione di uno scalo per container dotato di 840 m di banchina e di un canale marittimo lungo cinque chilometri e progettato per permettere il passaggio di due imbarcazioni da 336 metri simultaneamente. La seconda fase consisterà nella costruzione di un secondo scalo per container, di 410 metri.



Ahmed bin Sulayman, l’amministratore delegato della Dp World, ha dichiarato che la compagnia spera di investire nell’area del porto con un’area industriale e altre infrastrutture che collegano l’importante scale economico con il resto del Paese. Dal canto suo, il presidente senegalese Macky Sall ha dichiarato che “le infrastrutture portuali sono fondamentali per lo sviluppo economico e noi vogliamo diventare uno degli snodi commerciali più importanti dell’Africa”.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram