Esame di maturità, nel Lazio si valuta un open day vaccinale per gli studenti

L'assessore alla Sanità ha parlato di un'organizzazione nei giorni 1-2-3 giugno

esame di maturità

Nel Lazio si valuta di organizzare l’open day vaccinale per gli studenti che affronteranno gli esami di maturità nei giorni 1-2-3 giugno. Lo ha detto l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, durante una conferenza stampa. “Stiamo pensando a organizzare l’open day per i maturandi nei giorni 1-2-3 giugno. Credo che dopo la copertura data giustamente a chi rischia di più la vita era giusto dare un segnale di attenzione, di comprensione e coinvolgimento ai ragazzi e alle ragazze, in particolare a quelli che dovranno affrontare la maturità – ha spiegato l’assessore -. Ci stiamo lavorando e le modalità organizzative le comunicheremo a tempo debito ma le modalità di accesso saranno molto flessibili e stamani c’è stato una consultazione con l’ufficio scolastico regionale per la trasmissione dei dati”. In particolare, per quanto riguarda gli open day vaccinali “la modalità diventerà strutturale perché quando andremo ulteriormente nelle fasce ancora più giovani è un elemento così veloce e facile d’accesso che consente di avere una platea più estesa – ha spiegato ancora l’assessore -. Visto che ha funzionato: squadra che vince non si cambia”, ha concluso D’Amato. “Dopo aver messo in sicurezza le fasce di età a maggior rischio, era giusto dare ai ragazzi e alle ragazze che dovranno affrontare l’esame di maturità un segnale di attenzione, comprensione e coinvolgimento. Credo sia una scelta corretta e sensata – ha aggiunto il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti -. E’ una fase avanzatissima della campagna vaccinale del personale scolastico”, ha concluso Zingaretti.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici anche sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram