Francia: cala la popolarità di Macron, tre punti in meno a settembre

Perde invece quattro punti il premier Jean Castex

francia repubblica centrafricana-macron

Gli indici di gradimento del presidente francese, Emmanuel Macron, e del premier, Jean Castex, sono calati a settembre rispetto al mese precedente rispettivamente di tre e quattro punti. È quanto emerge dal barometro Ifop pubblicato dal “Journal du Dimanche”.



Il 38 per cento dei francesi si è detto soddisfatto dell’azione del capo dello Stato, mentre il gradimento del suo primo ministro si attesta al 36 per cento. Il 59 per cento degli intervistati si è dichiarato, invece, scontento di Macron, un dato rimasto stabile rispetto al mese precedente, mentre il 3 per cento non ha espresso un’opinione precisa. Per Castex, la percentuale di insoddisfatti si attesta al 58 per cento (-2 per cento), mentre il 6 per cento dei francesi non si esprime.

L’indice di gradimento di Macron resta superiore rispetto a quello dei suoi predecessori Francois Hollande (22 per cento) e Nicolas Sarkozy (36 per cento) se paragonato al medesimo periodo dei rispettivi mandati presidenziali. Il calo di consensi più marcato si registra fra i cittadini francesi di età pari o superiore a 65 anni (-9 per cento) e quelli di età compresa tra 25 e 34 anni (-8 per cento), mentre i giovani fra i 18 e i 24 anni segnano una quota maggiore di soddisfazione nei confronti del capo dello Stato (+5 per cento). L’indagine è stata condotta online e telefonicamente dal 9 al 16 settembre su un campione di 1.932 persone maggiori di 18 anni e ha un margine di errore da 1 a 2,3 punti.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su FacebookTwitterLinkedInInstagram, Telegram