Il consigliere delle forze britanniche per Medio Oriente e Nord Africa conclude la visita in Egitto

Lo riferisce un comunicato dell’ambasciata britannica al Cairo

Il Cairo - Egitto

Il consigliere del capo di Stato maggiore della Difesa britannica per Medio Oriente e Nord Africa, maresciallo dell’aria Martin Sampson, ha concluso una visita in Egitto. Lo riferisce un comunicato dell’ambasciata britannica al Cairo. Durante la visita, Sampson ha tenuto incontri di alto livello con ufficiali delle forze armate egiziane. Un primo incontro è stato tenuto con il comandante dell’Aeronautica egiziana, con il quale le parti hanno discusso delle modalità per potenziare la cooperazione bilaterale tra le forze aeree dei due Paesi.



Sampson ha incontrato anche il capo dell’Autorità per l’addestramento e il capo dell’Autorità per gli armamenti, con cui ha discusso di questioni di interesse comune e dei mezzi per approfondire futuri impegni nell’ambito dell’addestramento e della difesa. Al termine della visita, Sampson ha dichiarato di aver avuto discussioni “molto fruttuose” riguardo alle modalità per “rafforzare il partenariato militare bilaterale”, inclusi addestramento ed esercitazioni congiunti e un coordinamento operativo per combattere il terrorismo e promuovere i “comuni interessi di sicurezza nella regione”. Secondo l’ambasciatore britannico in Egitto, Geoffrey Adams, la visita di Sampson mostra l’impegno di Londra per rafforzare le relazioni con il Cairo nell’ambito della difesa. “In precedenza quest’anno, il Regno Unito ha pubblicato una nuova strategia di difesa (…) e tale strategia chiarisce l’importanza dei partenariati per la nostra capacità militare e di sicurezza collettiva”, ha aggiunto Adams.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici anche sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram