Il governo del Vietnam costruirà due ponti sul Fiume Rosso

L'approvazione del progetto da parte delle autorità dovrebbe giungere nel mese di giugno

vietnam

Le autorità di Hanoi, nel Vietnam, stanno approntando piani per la realizzazione di due nuovi ponti sul Fiume Rosso (Fiume Yuan) al costo complessivo di 26mila miliardi di dong (1,12 miliardi di dollari). Lo ha annunciato ieri, 28 marzo, il presidente municipale Chu Ngoc Anh, spiegando che le infrastrutture verranno realizzate tramite risorse interne e finanziamenti da altre “fonti appropriate”. I nuovi ponti collegheranno quattro municipalità nei distretti urbani di Tu Liem e Dong Anh.



La città aveva inizialmente avviato la ricerca di investitori privati, per concretizzare i progetti secondo la formula costruzione-trasferimento, ma ha poi ripiegato sull’impiego di fondi pubblici. Ad oggi la capitale del Vietnam conta otto ponti sul Fiume Rosso; i due nuovi ponti si inseriscono in un più vasto piano di urbanizzazione del fiume, che copre una superficie di 11mila ettari, inclusi 3.600 ettari di superficie fluviale. L’approvazione del progetto da parte delle autorità del Vietnam dovrebbe giungere nel mese di giugno.

Leggi altre notizie su Nova News
Seguici su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram