Il presidente del Brasile a New York per la sessione Onu, pizza per strada con alcuni ministri

Jair Bolsonaro ha scelto di cenare in una pizzeria da asporto non lontana dall'albergo, consumata direttamente sul marciapiede

Bolsonaro

Arrivato nel pomeriggio di domenica a New York, il presidente del Brasile, Jair Bolsonaro, ha scelto di cenare in una pizzeria da asporto non lontana dall’albergo, consumata direttamente sul marciapiede. Il capo dello Stato, come dimostra una foto pubblicata dal ministro del Turismo, Gilson Machado, ha gustato il trancio di pizza in compagnia di parte della delegazione ministeriale che rappresenta il Brasile alla 76esima sessione dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite. L’arrivo del presidente del Brasile, che come da tradizione terrà domani il discorso inaugurale della sessione, è stato preceduto dal dibattito sui suoi spostamenti, riguardo al rispetto delle regole sul contrasto al nuovo coronavirus. Pur avendo posto una clausola sul suo testamento, che impedirà per i prossimi cento anni di rendere pubblica la sua cartella sanitaria, Bolsonaro ha infatti sempre detto di non essersi vaccinato, una delle condizioni necessarie per poter avere accesso ai luoghi pubblici.



Un tema che si era posto in particolare rispetto all’ingresso di Bolsonaro al palazzo delle Nazioni Unite. Alla fine della settimana scorsa il presidente dell’Assemblea generale Onu, Abdullah Shahid, ha però chiarito che l’organizzazione non chiederà nessun documento vaccinale alle autorità invitate. Una posizione, riassumevano i media internazionali, maturata anche grazie a una nota della Federazione Russa, che definiva “discriminatoria” l’eventuale richiesta di un documento in tal senso. Lo stesso segretario generale, Antonio Guterres, avrebbe poi confermato che sarebbe stato comunque impossibile impedire l’accesso di un capo di Stato al palazzo, pur se non vaccinato. Sui movimenti nel resto della città, valgono le regole disposte ad agosto dal sindaco, Bill De Blasio: l’accesso a luoghi pubblici al coperto, come bar e ristoranti, è possibile solo esibendo un documento vaccinale. Una norma che dal 13 settembre, in vista dell’Assemblea, viene applicata a pieno regime.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram



TAGS