Il Regno Unito sviluppa una nave di sorveglianza per la difesa dei cavi oceanici

Il ministero della Difesa definisce tali cavi "vitali per l'economia globale"

regno unito

La Marina militare del Regno Unito sta sviluppando una nuova nave di sorveglianza per proteggere i cavi sottomarini considerati come infrastrutture strategiche. Lo riferisce l’emittente “Bbc”, spiegando che il ministero della Difesa del Regno Unito definisce tali cavi “vitali per l’economia globale e le comunicazioni fra i governi“, ma al contempo “a rischio di sabotaggio per via della guerra sottomarina”.

La nave del Regno Unito sarà una multiruolo

Il ministro della Difesa britannico Ben Wallace ha rilevato come la nuova nave della Royal Navy proteggerà l’infrastruttura nazionale strategica, compresi i cavi oceanici. La nave di sorveglianza multiruolo sarà dotata di sensori avanzati e una serie di droni di sottomarini per la raccolta di dati. Il vascello entrerà in servizio nel 2024 e avrà un equipaggio di 15 persone.

La nave, secondo il ministero della Difesa britannico, sarà in grado di effettuare anche altre operazioni difensive, incluse manovre nell’Artico, “che sta divenendo un’area sempre più contesa”.

Leggi altre notizie su Nova News
Seguici su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram