Il vicepremier russo Novak: “Mancano 100 chilometri per completare il Nord Stream 2”

La Russia spera che la costruzione del Nord Stream 2 sia completata entro la fine del 2021

Nord Stream 2

La Russia spera che la costruzione del Nord Stream 2 sia completata entro la fine del 2021. Lo ha affermato il vice primo ministro, Aleksandr Novak, precisando che restano da posare circa 100 chilometri di condotte. “L’operatore, insieme alle aziende che partecipano a questo progetto, stanno continuando a costruirlo”, ha detto il vicepremier a margine del Forum economico internazionale di San Pietroburgo (Spief). Novak ha aggiunto che i tempi esatti dipendono dalle diverse condizioni, comprese quelle tecniche e meteorologiche.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici anche sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram