In giro a Nichelino in barba ai divieti della zona rossa, sanzionati in 29

I carabinieri hanno chiuso un esercizio commerciale

zona rossa

In giro senza badare alla zona rossa. Nelle scorse ore, a Torino e provincia, i carabinieri hanno denunciato due persone, ne hanno sanzionate amministrativamente 29.



In zona rossa chiuso anche un bar

I militari hanno anche chiuso un esercizio commerciale. A Nichelino, nell’hinterland torinese, i militari della tenenza del posto, in collaborazione con i colleghi del Primo Reggimento Piemonte, hanno multato 29 persone per inosservanza del divieto di mobilità in zona rossa, chiudendo anche un bar per 5 giorni poiché di fronte all’ingresso erano assembrate molte persone che sostavano per consumare.

Violati i sigilli di una casa abusiva

Una donna di 45 anni è stata denunciata in stato di libertà per avere violato i sigilli di una casa abusiva sottoposta a sequestro e in cui aveva continuato ad eseguire lavori di ristrutturazione e di ampliamento. La signora è stata deferita anche per ricettazione, in quanto nel magazzino dell’immobile sono stati rinvenuti elettrodomestici di verosimile provenienza illecita del valore complessivo di 4.000 euro.



Infine nella rete dei controlli è finito un uomo che è stato identificato quale autore di una rapina avvenuta il 17 marzo in un supermercato del luogo.

Leggi altre notizie su Nova News
Seguici su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram