In Sardegna l’inflazione cresce meno rispetto al resto d’Italia

La crescita dei costi si è fermata al 3,4 per cento

sardegna

I costi crescono in tutta Italia ma in Sardegna meno che altrove. Lo certifica l’Istat che ha reso noti i dati dell’inflazione delle regioni, dei capoluoghi di regione e dei Comuni con più di 150 mila abitanti, in base ai quali l’Unione nazionale Consumatori ha stilato la graduatoria delle città e delle regioni più care d’Italia nella quale l’Isola risulta in 17ma posizione con un rincaro annuo (per una famiglia di 4 persone) di 826 euro. In altre parole, la crescita dei costi si è fermata al 3,4 per cento. A Cagliari (che occupa il 28mo posto in classifica) l’aumento dei costi annuo ammonta 810 euro per un’inflazione che cresce del 3,1 per cento. Cifre ben lontane da quelle, ad esempio, di Bolzano, che sono quasi doppie: 1.526 euro all’anno.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram



TAGS