Iran: forte esplosione nel Parco Mellat a nord di Teheran

Il vice governatore di Teheran, Hamid Reza Goudarzi, ha visitato il sito dell’esplosione

iran mellat

Una forte esplosione è avvenuta stanotte nella parte settentrionale della capitale dell’Iran Teheran, apparentemente senza provocare vittime. L’agenzia di stampa semi-ufficiale “Fars”, tra le prime a dare la notizia dell’accaduto, spiega che “non ci sono stati danni e nessuno è rimasto ferito nell’esplosione”.



Secondo un’altra agenza iraniana, la “Tasnim”, “una singola esplosione ha avuto luogo all’interno del Parco Mellat”, zona verde situata nella parte nord della metropoli iraniana. Il vice governatore di Teheran, Hamid Reza Goudarzi, responsabile delle questioni di sicurezza, ha visitato il sito dell’esplosione rilasciando una breve dichiarazione: “Stiamo indagando sulle dimensioni e le cause dell’accaduto. Forniremo informazioni dopo che saremo sicuri”. Al momento non è ancora chiaro se si tratti di un attacco o semplicemente di un incidente.

Negli ultimi anni, la Repubblica islamica è stata colpita da numerosi attacchi contro siti militari e nucleari. L’Iran ha apertamente accusato Israele di aver preso di mira le sue strutture e degli attentati contro gli scienziati legati al programma nucleare dell’Iran. Lo Stato ebraico, da parte sua, non ha né smentito né confermato le accuse rivoltegli.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News. Ci trovi anche su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram