Iran: violenta esplosione nella città di Natanz che ospita diversi impianti nucleari

L'incidente a pochi giorni dalla ripresa a Vienna dei negoziati per il ritorno al Jcpoa

iran

Una violenta esplosione è stata registrata nella città iraniana di Natanz, situata a circa 240 chilometri a sud della capitale Teheran, che ospita diversi impianti nucleari. La notizia è stata diffusa da alcune agenzie semi ufficiali iraniane, tra cui “Fars” e “Isna”, che citano fonti locali secondo cui sarebbe avvenuta “una grande esplosione a Natanz”. Nello specifico la “Fars”, citando una giornalista della vicina città di Badroud, afferma che è stata avvertita un’esplosione di breve durata accompagnata da una luce intensa nel cielo, senza fornire ulteriori dettagli. L’esplosione giunge mentre a Vienna si sono tenuti in questi giorni, a partire dal 29 novembre, colloqui per rilanciare l’accordo sul nucleare iraniano del 2015.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su FacebookTwitterLinkedInInstagram, Telegram