Italexit contro la visita di Lagarde, manifesti polemici nel centro storico

Il movimento di Gianluigi Paragone contrappone le figure di Camillo Benso di Cavour e Christine Lagarde

italexit

“Chi ha creato l’Italia e chi vuole distruggerla”. Il movimento Italexit di Gianluigi Paragone contrappone le figure di Camillo Benso di Cavour e Christine Lagarde, in dei manifesti affissi intorno al teatro Carignano, dove questa sera ci sarà la visita della presidente della Banca Centrale Europea a Torino. Nel comunicato diffuso dai militanti del movimento di Paragone si legge: “Lagarde è persona non gradita in una città come Torino, che ha pagato e paga ancora oggi un prezzo altissimo in nome della cosiddetta austerity imposta dalla Bce. In questo angolo di Torino abbiamo il primo Parlamento d’Italia, il museo del Risorgimento, le lapidi in memoria di Oberdan e Battisti: luoghi, vicende ed eroi uniti dal sogno di creare un’Italia libera, unita, sovrana, che oggi vengono umiliati dalla presenza di chi vuole distruggere il Paese con il ricatto del debito e della moneta unica”.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram