Italia-Grecia: ministro Esteri Dendias oggi a colloquio con Di Maio alla Farnesina

A seguito di colloqui, i ministri si scambieranno gli strumenti di ratifica dell'Accordo tra i due Paesi

dendias

Il ministro degli Esteri greco Nikos Dendias inizia oggi una visita di due giorni in Italia e in Vaticano. Secondo quanto riferisce il dicastero degli Esteri greco con un comunicato, Dendias sarà ricevuto oggi alla Farnesina dall’omologo italiano, Luigi Di Maio. A seguito di colloqui, i due ministri si scambieranno gli strumenti di ratifica dell’Accordo tra i due Paesi sulla delimitazione delle rispettive zone marittime. A seguire ci saranno dichiarazioni congiunte alla stampa alle 12:20 circa (ora di Roma).



Domani il ministro degli Esteri greco visiterà l’Università La Sapienza di Roma, dove parlerà all’apertura del Convegno internazionale sul tema: “Il movimento filellenico italiano e la guerra d’indipendenza greca”. Dendias incontrerà il presidente della commissione Esteri della Camera dei deputati, Piero Fassino, e i membri della commissione. Durante i colloqui, dovrebbero essere toccati argomenti quali il rafforzamento delle relazioni bilaterali in tutti i settori, la cooperazione all’interno dell’Unione europea, i Balcani occidentali, la situazione in Libia e gli sviluppi nel Mediterraneo orientale e in Medio Oriente.

Successivamente, il ministro visiterà la sede del Programma alimentare mondiale, dove è previsto un incontro con il vicedirettore esecutivo, Amir Mahmoud Abdulla. Sempre nella giornata di domani Dendias incontrerà in Vaticano il segretario di Stato, cardinale Pietro Parolin. Durante la stessa visita inaugurerà una mostra d’arte greca, organizzata dalla ambasciata di Grecia presso la Santa Sede, sulla rappresentazione della forma umana nell’arte greca moderna, dal periodo post-bizantino all’era contemporanea.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram