Kazakhstan: esplosione in una miniera di carbone, sei morti e due feriti

Al momento dell'incidente nella miniera erano presenti 64 persone

miniera di carbone

Sei minatori sono morti e altri due sono rimasti feriti a causa di un’esplosione di metano, avvenuta questa mattina in una miniera di carbone nella regione di Karaganda in Kazakhstan. Lo ha riferito il Servizio per le emergenze del Paese senza specificare in che condizioni si trovino i feriti. Secondo diversi media internazionali, l’esplosione è avvenuta nella miniera di Abaiskaya, gestita da ArcelorMittal Temirtau, un’unità kazaka della compagnia operante nel settore dell’acciaio. Al momento dell’incidente nella miniera erano presenti 64 persone.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram



TAGS