24enne morta a Pompei, spunta l’ipotesi del suicidio

La giovane, Grazia Severino, era affetta da patologie psichiche per le quali era in cura da diversi anni

grazia severino

Si sarebbe tolta la vita la giovane Grazia Severino, 24enne di Pompei (Napoli) trovata morta nella serata di ieri in una traversa di via Carlo Alberto. Le prime ricostruzioni dei soccorritori, che ipotizzavano sevizie e violenza sessuale, sarebbero state smentite dalle analisi del medico legale nominato dalla Procura di Torre Annunziata, per il quale sarebbe più probabile la pista del suicidio. La giovane, iscritta alla facoltà di matematica dell’Università di Salerno, era affetta da patologie psichiche per le quali era in cura da diversi anni. Sulla vicenda indaga la Procura di Torre Annunziata.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici anche sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram