L’Egitto sta costruendo 25 nuove città di quarta generazione

Lo ha annunciato il primo ministro egiziano, Mostafa Madbouly, al forum "Costruttori d'Egitto"

Il Cairo - Egitto

L’Egitto sta costruendo contemporaneamente 25 nuove città di quarta generazione. Lo ha annunciato il primo ministro egiziano, Mostafa Madbouly, in apertura del forum “Costruttori d’Egitto”, alla presenza delle delegazioni arabe e africane. Il presidente egiziano, Abdel Fattah al Sisi, annuncerà presto l’avvio di un vertice internazionale sulle infrastrutture nel continente africano e nella regione araba, ha anticipato Madbouly. Il vertice si terrà nel 2022, in coordinamento con i capi di Stato e di governo dei Paesi arabi e africani, ha aggiunto Madbouly. L’Egitto ha sviluppato un piano strategico per la desalinizzazione dell’acqua di mare, fino all’anno 2050, e questo piano è stato suddiviso in fasi temporali, ciascuna fase ha una durata di 5 anni, e la quantità di acqua richiesta in ogni fase specifica e i terreni necessari per creare impianti di desalinizzazione sono stati assicurati, secondo quanto ha annunciato il ministro degli Alloggi, Essam Al Jazzar, durante il forum.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram



TAGS