Libia: segretario generale Onu nomina Stephanie Williams consigliere speciale

Lo riferisce una nota della Missione delle Nazioni Unite in Libia (Unsmil)

Williams-Libia

Il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres ha annunciato oggi la nomina della statunitense Stephanie Williams come consigliere speciale per la Libia. Lo riferisce una nota della Missione delle Nazioni Unite in Libia (Unsmil).



“Condurrà i buoni uffici e gli sforzi di mediazione e gli impegni con le parti interessate regionali e internazionali libiche per perseguire l’attuazione dei tre percorsi di dialogo intra-libico sul piano politico, della sicurezza e dell’economia, sostenendo lo svolgimento delle elezioni presidenziali e parlamentari in Libia”, si legge nella nota. Williams ha servito come inviato ad interim delle Nazioni Unite per la Libia.

La diplomatica Usa ha inoltre svolto il ruolo di rappresentante speciale facente funzione e capo della Missione di sostegno delle Nazioni Unite in Libia dal 2020 al 2021 e vice rappresentante speciale (politico) dell’Unsmil dal 2018 al 2020. Guterres deve ancora comunicare invece il nome del successore dell’inviato speciale Jan Kubis, che ha rassegnato le dimissioni a fine novembre.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram