L’Iraq lancia un nuovo progetto per aumentare la produzione di petrolio e gas

Inaugurato ieri un progetto per sviluppare un impianto di isolamento del gas nel campo di Abu Gharb / Al Janoub 1

Petrofac libia tunisia petroleum petrolio adnoc

Come parte del suo piano strategico per aumentare la produzione di petrolio e raggiungere l’autosufficienza nel gas necessario per far funzionare le centrali elettriche, l’Iraq ha inaugurato ieri un progetto per sviluppare un impianto di isolamento del gas nel campo di Abu Gharb / Al Janoub 1, nel governatorato di Maysan. Il ministro del Petrolio, Ihsan Abdul-Jabbar, ha sottolineato – durante la cerimonia di apertura del progetto – la volontà del suo Paese nel sostenere il lavoro delle compagnie internazionali in Iraq e nel fornire le condizioni appropriate per aumentare e sostenere la produzione nazionale di petrolio e gas. Egli ha sottolineato anche che il dicastero ha rispettato i suoi obblighi con le aziende internazionali, nonostante le sfide economiche, finanziarie e sanitarie, spiegando che il nuovo progetto ha una capacità produttiva di circa 100 mila barili al giorno e oltre 20 milioni di piedi cubi di gas al giorno, che vanno aggiungersi alla produzione nazionale per garantire il combustibile necessario per le centrali elettriche.



 

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram