Nessun repubblicano voterà per il piano infrastrutture presentato dal presidente Usa Biden

Lo ha dichiarato il leader della minoranza al Senato Mitch McConnell

mitch mcconnell

Nessun esponente repubblicano voterà a favore del piano per le infrastrutture da oltre 4 mila miliardi di dollari complessivi presentato dal presidente degli Stati Uniti, Joe Biden. Lo ha dichiarato il leader della minoranza al Senato, Mitch McConnell, anticipando che il Partito democratico dovrà ricorrere a una manovra di scostamento di bilancio per far approvare i due disegni di legge di cui si compone il pacchetto. “Dovranno avere il voto di ogni singolo democratico al Senato. E diversi senatori democratici hanno già detto che sono d’accordo con noi”, ha spiegato McConnell. “Credo sia giusto discuterne – ha aggiunto il senatore del Kentucky – ma nessun senatore repubblicano è a favore di questa accozzaglia di misure da 4.100 miliardi di dollari, che ha all’interno le infrastrutture ma anche tanta altra roba”. Il pacchetto prevede due piani di spesa distinti: 1.800 miliardi di dollari per le famiglie e 2.300 miliardi di dollari per il lavoro.

La Casa Bianca, incontrando su questo punto una dura opposizione dei repubblicani, punta a finanziare le spese attraverso un aumento delle tasse sulle imprese e sulle fasce più alte di reddito. Il Partito repubblicano ha presentato una controfferta: un pacchetto da 568 miliardi di dollari che si concentri esclusivamente sulle infrastrutture di trasporto. Se l’opposizione dei repubblicani dovesse restare ferrea, il Partito democratico potrà far passare i due disegni di legge al Senato solo attraverso lo strumento dello scostamento di bilancio (“reconciliation budget”), che permette di aggirare la soglia anti-ostruzionismo dei 60 voti, ma dovrà avere il voto favorevole di tutti i suoi 50 senatori. E, finora, almeno un senatore dem, Joe Manchin, si è schierato contro il piano di Biden. “Che si tratti di 500, 600 o mille miliardi, dovremo pagare per queste spese. E dobbiamo assicurarci di non continuare ad accumulare debiti da trasmettere alle future generazioni”, ha affermato Manchin di recente.

 

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici anche sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram