Mala movida a Torino, Lo Russo: “Prima risposte immediate poi progetti a lungo termine”

torino lo russo

Bisogna coniugare tre esigenze. Il diritto al riposo, il diritto al divertimento e il preservare chi ha fatto degli investimenti sulla vita notturna. Il nostro obiettivo è quello di rispondere a tutti con dei provvedimenti immediati anche legati all’ordine pubblico, e successivamente pensare a soluzioni a lungo termine, come il recupero degli spazi dismessi. Lo afferma il sindaco di Torino Stefano Lo Russo in merito alla mala movida, durante il punto stampa che si è svolto dopo la giunta comunale di questa mattina, in cui si è discusso anche di come affrontare le questioni relative alla vita notturna. “E’ un tema che non riguarda solo la nostra Città, ma investe tutte le grandi realtà italiane. Uno degli strumenti per ridurre il conflitto è il non avere zone concentrate di movida in aree dove ci sono soggetti deboli che possono in qualche modo essere disturbati. L’operazione di rigenerazione urbana terrà conto anche di queste esigenze” ha concluso.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram



TAGS